L'Avvocato

Una caduta al buio

Il caso in esame riguarda una signora di 67 anni che, ospite di una località montana di villeggiatura, si trovava a partecipare a una classica serata per villeggianti all’interno della sala teatrale di un centro parrocchiale. Al termine della proiezione cinematografica l'attrice si accingeva a uscire dal locale, quando...
Il riconoscimento della filiazione all'interno delle unioni civili gay è sempre più frequente, grazie alla fine della distinzione tra figli legittimi e illegittimi La legge n. 76 del 2016 che regolamenta le unioni civili e le convivenze di fatto  riconosce il diritto, prima negato, alle persone dello stesso sesso di creare dei...
Diete: chi è il vero soggetto abilitato a prescriverle? Il medico, il dietologo, oppure il “semplice” biologo nutrizionista? L’argomento in questione, è oggetto di un costante dibattito tra gli interessati del settore e … non solo. Se poi a questo si aggiunge l’ulteriore fenomeno, diffusissimo negli ambienti sportivi, quello per cui...
Il reato di disturbo delle occupazioni o del riposo, ecco quando si configura quando non può essere rilevato da apposita strumentazione Oggetto di questa mia breve disamina è la fattispecie di reato sanzionata dall’articolo 659 del Codice Penale e rubricata, testualmente, il reato di disturbo "delle occupazioni o del riposo...
Tabelle milanesi, la Corte di Cassazione con la sentenza n. 12470 si è espressa riguardo ai cosiddetti danni riflessi dei prossimi congiunti di soggetto macroleso Una interessantissima sentenza della Corte di Cassazione, sez. III, la n. 12.470 del 18.05.17, ha affrontato con piglio decisamente innovativo una problematica che trova ingresso,...
Distorsione cervicale post incidente. Nessun risarcimento senza accertamento clinico strumentale obiettivo Il decreto legge 24 gennaio 2012, n. 1 (convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27 e recante “Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività”) contempla due previsioni che incidono direttamente sui...
Con la sentenza n. 4989 del 14 marzo 2016 la Corte di Cassazione (relatore dott. Marco Rossetti) ha stabilito quali siano i requisiti necessari perché una cartella clinica si definisca incompleta. Questi i fatti. Un paziente conveniva dinanzi al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere una  S.p.a. ed un medico che...
La morte di un minore per un'otite impone una riflessione sui diritti di figli e genitori in ambito della salute La morte di un minore di sette anni per l’assenza di cure da parte dei genitori sulla base di un percorso di medicina alternativa a quella ufficialmente riconosciuta dal sistema...
La sentenza oggetto di questa mia breve disamina illustra i presupposti normativi ai fini della configurazione del reato di cui all'art. 328 c.p., rubricato testualmente “Rifiuto di atti di ufficio. Omissione”, con specifico riguardo alla condotta assunta da un medico in servizio presso il pronto soccorso. In particolare, nel caso...
Con l’ordinanza interlocutoria del 10.5.2017 n. 11453 la Sezione Prima Civile della Suprema Corte ritorna sul delicato tema della divisione della pensione, liquidata in regime di reversibilità, per il caso in cui l’originario dante causa si sia sposato più di una volta. Come abbiamo già avuto modo di argomentare su...

Seguici sui social

9,596FansMi piace
93FollowerSegui
182FollowerSegui