Una buona consulenza tecnica deve essere caratterizzata da precisione, logica, correttezza procedurale e deve soddisfare le parti in causa

I contenuti di una buona consulenza tecnica di ufficio (e anche di parte) rappresentano le chiavi di volta di un processo e i “responsabili” sono i consulenti di ufficio, sia nel bene che nel male.

Il legislatore non riesce a normare una materia (responsabilità sanitaria) talmente importante per la salute psico-fisica del cittadino e gli attori di tale cospicuo contenzioso fanno gli “scecchi sotto il lenzuolo” (perdonate il dialetto siciliano, ma rende bene l’idea: scecchi = asini).

Chi mira alla parcella, chi a sbrigarsi, chi a fare business (e sono i più responsabili), chi a riequilibrare ciò che solo essi ritengono squilibrato, ma di tecnici che non debordano dal loro ruolo (in maniera degna in competenza) ce ne sono davvero pochi.

Tuttavia, pensare solo a ciò che non va non porta frutti.

E’ l’ora che i veri attori del contenzioso medico legale, ossia i medici forensi, pensino tutti alla stessa maniera e non solo tecnicamente, ma soprattutto dignitosamente.

E’ ora di stabilire i criteri di una buona consulenza tecnica ed è ora che tali criteri valgano da nord a sud.

E’ davvero l’ora di selezionare la qualità tecnica e morale e di lasciare a casa i “poveretti” che vogliono o arrotondare una insoddisfacente retribuzione mensile o “ammazzare” il tempo da pensionati.

Medici Legali e specialisti riuniti in collegiale dovrebbero “connettere” la medicina al diritto come si unisce il panino alla mortadella.

Sempre più desolato nel leggere relazioni tecniche insoddisfacenti e inconcludenti mi pongo il problema se si possa veramente cambiare dalla base la giustizia, partendo non dalle leggi stesse o dai giudici, ma da chi veramente con la sua opera fornisce la prova per una giusta sentenza.

Ecco, ci stiamo organizzando a fare questo anche perché all’Accademia della Medicina Legale necessitano ottimi consulenti medici legali e medici forensi per offrire maggiore qualità alla giustizia e al cittadino.

Seguiteci nei prossimi giorni. E’ quasi pronta la programmazione di un tour italiano utile a medici forensi e avvocati.

Dr. Carmelo Galipò

Pres. Accademia della Medicina Legale

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui