Il parere degli esperti

Una recente Sentenza del TAR LAZIO, depositata il 04.08.2015, ripropone una questione che solo apparentemente tocca l’esercizio delle funzioni di Medico Competente. In breve sintesi, la sentenza in questione afferma l’infondatezza di profili di legittimità costituzionale dell’art. 38, co 2del D.Lgs. 81/2008 allorquando prevede, per gli Specialisti in Igiene e...
Iliev nato in Bulgaria il 15 marzo 1969, autista di camion nelle cui mansioni era compreso anche il carico e scarico delle merci, fu rinvenuto cadavere all’età di 45 anni alle ore 10:00 del 10.12.2014 a Padova. Il soggetto si trovava disteso sulla carreggiata, a fianco del camion che...
Risale proprio a qualche giorno fa la decisione del Tribunale dei minorenni di Milano, che ha disposto sul futuro del piccolo Achille, figlio dei due amanti, Martina Levato e Alexander Boettcher, entrambi condannati a 14 anni di carcere per aver aggredito, nel dicembre 2014, un ragazzo 22enne –l’ex della...
Gli eredi della sig.ra DV. L. ci sottoponevano il caso della loro congiunta ormai defunta, sostenendo che il decesso della stessa fosse stato determinato dall’errata refertazione di benignità di una neoformazione mammaria ecograficamente accertata. Ci sottoponevano la documentazione in loro possesso e insieme ricostruivamo i fatti come seguono. In data 24.02.2006...
È stata approvata poco prima delle vacanze agostane la prima legge nazionale sull’autismo. La commissione Igiene e Sanità, ha dato il via libera al disegno di legge che prevede l’inserimento nei Livelli Essenziali di Assistenza – (successivamente LEA cioè le prestazioni e i servizi che la Sanità è tenuta...
La paziente S. L., all’epoca dei fatti di anni 84, presentava un’anamnesi patologica remota caratterizzata da: cardiopatia aterosclerotica, arteropatia cronica ostruttiva polidistrettuale (vasi cranici, arterie carotidi ed distretti arteriosi degli arti inferiori), vascolopatia cerebrale cronica, pregressa meningoencefalite da Streptococcus Pneumoniae. L’ultimo ecocardiogramma effettuato mostrava la presenza di una Cardiopatia Aterosclerotica...
“Al fine di escludere o graduare la colpa del medico per aver lo stesso agito seguendo le Linee Guida e i Protocolli Ufficiali, occorre gli stessi siano conoscibili e valutabili dal giudicante attraverso l’allegazione in giudizio operata dalla parte che intende avvalersene. In mancanza di tal produzione, venendo meno...
Nel corso della sua maturazione giovanile, la sig.ra A. F. aveva spontaneamente sviluppato un quadro di importante macromastia (vedi F1), condizione che risultava ulteriormente aggravata dopo il parto del marzo 2012 ed il successivo allattamento protrattosi fino ad dicembre dello stesso anno. La periziata, spinta da un grave risentimento algofunzionale...
Ecco un esempio di una buona CTU medicolegale: si pubblica questo ns recente caso proprio per indicare un buon esempio di percezione e trascrizione dei fatti da parte di un Ctu medicolegale messinese. Insomma non è poi tanto difficile essere adeguati all’incarico ricevuto al contrario di quanto si può...
“La mancanza di informazione e, quindi, di consenso informato riguardante un atto terapeutico o diagnostico non è fonte di responsabilità medica, né di danno biologico, qualora, pur verificandosi effetti negativi da tale atto medico, il paziente non dimostri che, se fosse stato informato, lo stesso avrebbe rifiutato il trattamento...

Seguici sui social

10,371FansMi piace
93FollowerSegui
178FollowerSegui