Al via il 31 gennaio 2020 un workshop di aggiornamento sulle cognizioni teorico-pratiche per la valutazione del danno alla persona alla luce dei continui progressi tecnologici della diagnostica per immagini in ambito medico legale

Fornire al medico legale tutti gli strumenti utili per poter elevare il suo grado di comprensione dell’accertamento strumentale che si troverà di fronte nell’attività quotidiana. Questo l’obiettivo di un workshop sulla colonna vertebrale in programma a Roma (Novotel Roma Est, Via Andrea Noale, 291) il 31 gennaio 2020, con un focus specifico sulla gestione della diagnostica per immagini in ambito medico legale.

Una full immersion limitata alla partecipazione di 32 Medici Chirurghi specialisti in Medicina legale, Radiologia, Ortopedia e Traumatologia, caratterizzata dalla massima interattività, che si propone di fornire un apprendimento/aggiornamento certo e in tempi rapidi.

Il Medico Legale – spiegano gli organizzatori – deve avere nel suo bagaglio formativo le cognizioni teorico-pratiche per la valutazione del danno alla persona.

Un argomento, quest’ultimo, che richiede un percorso formativo di aggiornamento alla luce dei continui progressi tecnologici della diagnostica per immagini negli ultimi anni.

I Docenti del Corso sono degli Specialisti in Diagnostica per Immagini, particolarmente esperti nell’argomento trattato, che metteranno a disposizione tutta la loro esperienza per poter raggiungere l’obiettivo di formare/aggiornare il medico legale sulle specifiche esigenze di tale disciplina. Nello specifico, presenteranno un’ampia casistica esemplificativa dell’argomento a loro assegnato.

Luca Innocenzi – Medico Chirurgo, specialista in Radiodiagnostica e Diagnostica per Immagini del Centro Diagnostico “BIOS” S.p.A. di Roma – si soffermerà sui sistemi operativi per la visualizzazione degli esami di diagnostica per immagini, oltre che sulle fratture vertebrali.  Il prof. Luca Impara, dell’Università degli Studi Niccolò Cusano di Roma, si tratterà il tema delle ernie discali vertebrali, mentre Enzo Pacciani – Medico Chirurgo, specialista in Radiodiagnostica ed ex-dirigente presso l’Ospedale Bambino Gesù di Roma – parlerà di errori e pitfalls medico-chirurgici sul rachide.

SACIRCA QUI IL PROGRAMMA DEL WORKSHOP

Leggi anche:

I NESSI DI CAUSALITÀ NELLA RESPONSABILITÀ MEDICA: IL LAVORO DEL CTU

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui