Cinque medici sono stati iscritti nel registro degli indagati per il decesso di una donna di 44 anni, morta dopo un intervento di chirurgia bariatrica a Chieti

La Procura di Chieti ha aperto un fascicolo sul decesso di una 44enne residente in provincia di Pescara, morta dopo un intervento di chirurgia bariatrica. Le indagini sono scattate in seguito alla denuncia presentata dai familiari, che chiedono chiarezza sulle cause del decesso e vogliono che vengano accertate eventuali responsabilità mediche per quanto accaduto alla loro congiunta.

La donna, come detto, si era sottoposta a inizio luglio a un’operazione di riduzione della massa corporea presso il Policlinico del capoluogo teatino, per fare fronte ai suoi problemi di obesità. Come riporta il Messaggero, i primi controlli post intervento non avrebbero rilevato anomalie, ma dopo alcuni giorni la paziente avrebbe cominciato a presentare febbre alta e la antibiotica somministrata non avrebbe fatto alcun effetto.

La 44enne, quindi,  era finita nuovamente in sala operatoria ma dall’intervento – riferisce ancora il Messaggero – non sarebbero emerse fonti di infezione. Nelle ore successive le sarebbero stati applicati i drenaggi e sarebbe stata trasferita in Rianimazione, ma le sue condizioni si sarebbero aggravate per una insufficienza multiorgano fino al sopraggiungere del decesso.

I parenti hanno deciso di presentare un esposto in Questura.

Gli uomini della Squadra mobile sono intervenuti presso il nosocomio per acquisire la documentazione clinica della signora, mentre la magistratura ha disposto lo svolgimento dell’esame autoptico. Proprio in vista di tale accertamento irripetibile  sono stati iscritti nel registro degli indagati i nomi di cinque medici con l’ipotesi di reato di omicidio colposo. Un atto dovuto per consentire loro di partecipare con i propri consulenti agli accertamenti medico legali.

Credi di essere vittima di un caso di errore medico? Scrivi per una consulenza gratuita a medicolegale12@gmail.com o invia un sms, anche vocale, al numero WhatsApp 3927945623

Leggi anche:

MORTA DOPO UN BENDAGGIO GASTRICO, TRE MEDICI INDAGATI A BARI

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui