La sospensione della patente di guida non può essere applicata a chi si sia posto alla guida di un veicolo, ad esempio un velocipede, per la cui circolazione non è richiesta alcuna abilitazione

La sospensione della patente

L’imputato aveva proposto ricorso per saltum contro la sentenza del Tribunale di Alessandria che lo aveva condannato alla pena e alle sanzioni amministrative accessorie (quali la sospensione della patente di guida) ritenute di giustizia in relazione al reato di guida in stato d’ebbrezza (art. 186 C.d.S., comma 2, lett. c), previa esclusione dell’aggravante di aver provocato un incidente stradale.

Quale unico motivo di ricorso il deducente lamentava la violazione di legge in relazione all’applicazione nei suoi confronti della sospensione della patente di guida, in relazione ad un reato che nella specie era stato commesso alla guida di un veicolo (velocipede) per il quale la patente non è richiesta.

Ebbene, il ricorso è stato accolto perché fondato (Corte di Cassazione, Quarta Sezione Penale, sentenza n. 23257/2019).

La sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida, conseguente per legge a illeciti posti in essere con violazione delle norme sulla circolazione stradale, non può essere applicata a colui il quale si sia posto alla guida di veicolo per la cui circolazione non è richiesta alcuna abilitazione (Sez. 4, n. 19413 del 29/03/2013: fattispecie relativa a contravvenzione di guida in stato di ebbrezza alcolica commessa alla guida di un velocipede per la cui circolazione non era richiesta la patente).

Analogo principio – hanno osservato gli Ermellini – ha trovato applicazione per il caso di reato di guida in stato di ebbrezza di un ciclomotore (Sez. U, Sentenza n. 12316 del 30/01/2002; Cass. Sez. 4, Sentenza n. 36580 del 18/09/2006).

Per queste ragioni la Suprema Corte non ha avuto dubbi e ha disposto l’annullamento senza rinvio della sentenza impugnata limitatamente alla sanzione amministrativa della sospensione della patente di guida.

La redazione giuridica

Leggi anche:

LIBERTA’ VIGILATA: ADDIO ALLA REVOCA AUTOMATICA DELLA PATENTE DI GUIDA

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui