Tavola rotonda Accademia della Medicina Legale

I nessi di causalità nella responsabilità medica: il lavoro del CTU

16 dicembre 2019 | ore 10-18 Roma, Via Torino 38 Sede Enpam

Una Tavola rotonda medico legale, gratuita, aperta a tutti i
medici e infermieri che svolgono attività forense per conto della Giustizia e non, avente obiettivo di definire linee guida
procedurali nello svolgimento delle operazioni peritali e nella
redazione della consulenza tecnica d’ufficio.

Patrocinio: Accademia della Medicina Legale - Sponsor: ReMe&Di Srl

Il Programma della Giornata

Relatori:
Dott. Paolo di Marzio, Cons. Corte di Cassazione
Avvocato Emanuela Foligno del foro di Milano
Dr. Carmelo Galipò, Pres. Accademia della Medicina Legale

Sessione 1 - Ore 10-13

1. Oneri probatori delle parti:

  • Nuovo filone giurisprudenziale o falso allarme?
  • Il principio della vicinanza della prova nel rapporto contrattuale ed extracontrattuale e le sue concrete applicazioni


2. Nesso di causa civilistico e penalistico:

  • I legami causali tra l’evento di danno, il danno evento e il danno conseguenza, ossia il discrimine tra colpa e non colpa del sanitario
  • Causalità incerta e causalità ignota: le differenze sostanziali tra colpa del medico e nesso di causa tra inadempimento sanitario e danno lamentato, ossia il criterio della possibilità scientifica

3. Complicanza non imputabile od errore?

  • Il metodo di accertamento dell’evento prevedibile ed evitabile e dell’evento imprevedibile ed inevitabile

Sessione 2 - Ore 14-18

4. Le buone pratiche nelle consulenze tecniche di ufficio:

  • Il CTU come “Occhiale del GIUDICE”;
  • La metodologia da seguire per la costruzione di una buona consulenza tecnica

5. Dalla teoria alla pratica:

  • Valutazione di casi clinici da noi seguiti ed eventuali casi clinici sottoposti alla nostra attenzione dai partecipanti
  • Tentativo di conciliazione: il metodo

Iscriviti alla Tavola Rotonda

Indica gli anni dell'iscrizione