Home News Giuridiche

News Giuridiche

infortunio in smart working
L'Istituto ha accolto l'istanza di una lavoratrice che aveva riportato lesioni ossee e muscolari in occasione di un infortunio in smart working L'Inail ha riconosciuto un indennizzo di 20mila euro, oltre a visite e terapie gratuite per 10 anni, a una lavoratrice di...
contratto di assicurazione sulla vita
La pronuncia delle Sezioni Unite sul contrasto interpretativo relativo all'individuazione dei legittimi eredi beneficiari di un contratto di assicurazione sulla vita La designazione generica degli “eredi” come beneficiari di un contratto di assicurazione sulla vita, in una delle forme previste dall’art. 1920 c.c.,...
esposizione ultradecennale all'amianto
La rivalutazione contributiva per esposizione ultradecennale all'amianto riguarda il solo periodo di lavoro di effettiva e provata esposizione al rischio e non già l'intero periodo coperto da assicurazione obbligatoria Con l'ordinanza n. 9915/2021 la Cassazione si è pronunciata sul ricorso dell'Inps...
invalidi civili
Errata la decisione di merito di escludere il riconoscimento dei postumi permanenti a una donna investita che aveva riportato trauma scheletrico alla coscia destra In tema di risarcimento del danno da cd. micropermanente, la disposizione contenuta nell'art. 32, comma 3 ter, del d.l....
canna fumaria ostruita
La dipendente era morta per anossia da intossicazione da ossido di carbonio a causa della canna fumaria ostruita da sterpaglie e nidi E' responsabile di omicidio colposo il datore che omette la manutenzione alla caldaia provocando la morte del dipendente per intossicazione....
condotta imprudente
Respinto il ricorso contro l'assoluzione del conducente del mezzo pubblico, accusato di lesioni per aver investito il minore, nonostante la condotta imprudente di quest'ultimo L’autista del bus non risponde del reato di lesioni personali colpose se il minore, con condotta imprudente, insegue il...
indennizzo per emotrasfusioni infette
Il ricorrente si era visto respingere ricorso la domanda volta al conseguimento dell'indennizzo per emotrasfusioni infette di cui alla legge n. 210 del 1992 La decadenza, nella materia delle prestazioni previdenziali e assistenziali deve ritenersi regolata dagli artt.2968 e 2969 cod....
infezione da hcv
L’indennizzo eventualmente già corrisposto al danneggiato, in caso di contagio da HCV, può essere interamente scomputato dalle somme liquidabili a titolo di risarcimento del danno Il ricorrente convenne in giudizio il Ministero della Salute chiedendo il risarcimento del danno per il contagio da...
emotrasfusioni infette
In tema di indennizzo per emotrasfusioni infette il termine decadenziale decorre dal momento di conoscenza non solo della patologia ma anche della relativa eziologia In tema di indennizzo spettante ai soggetti danneggiati da emotrasfusioni infette, trova applicazione il principio per cui...
riconoscimento della causa di servizio
Accolto il ricorso di una donna contro il respingimento dell'istanza volta al riconoscimento della causa di servizio della malattia da cui era affetta Con l'ordinanza n. 9371/2021 la Cassazione si è pronunciata sul ricorso di una donna che si era vista rigettare, in...

Seguici sui social

10,387FansMi piace
93FollowerSegui
175FollowerSegui