Il 21 novembre 2015 l’evento promosso dall’Omceo e l’Ipasvi di Ravenna.  

«La responsabilità professionale nel lavoro d’èquipe. Aspetti giuridici ed etico-deontologici». È questo il titolo del convegno che l’Ordine dei Medici di Ravenna e il Collegio degli Infermieri Ipasvi promuoveranno il prossimo 21 novembre presso la Sala Meeting del Grand Hotel Mattei di Ravenna.

Il convegno intende promuovere l’approfondimento delle tematiche relative alla responsabilità sanitaria con particolare riferimento al lavoro in equipe ed alle capacità di collaborazione ad esso connesse. Accanto alle responsabilità individuali dei singoli, sia sotto il profilo penalistico che civilistico, il gruppo di lavoro può considerarsi come agente morale portatore di una responsabilità non distributiva.

Tutti i componenti del gruppo assistenziale devono collaborare per il miglior bene del paziente anche attraverso rapporti inter professionali corretti in un contesto di etica dell’equipe. In ambito ospedaliero e territoriale è necessaria una condivisione di intenti e di motivazioni etiche che precedono gli aspetti tecnici e organizzativi nel rispetto delle norme deontologiche delle professioni.

In ambito ospedaliero e territoriale è necessaria una condivisione di intenti e di motivazioni etiche che precedono gli aspetti tecnici e organizzativi nel rispetto delle norme deontologiche delle professioni». Al convegno interverranno, tra gli altri, Luigi Conte, segretario nazionale FNOMCeO, e Barbara Mangiacavalli: presidente della Federazione Nazionale IPASVI.

Scarica il programma completo dell’evento.

PROGRAMMA_21_novembre_2015

- Annuncio pubblicitario -

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui