Il parere degli esperti

danno biologico terminale
Nel caso in cui tra la lesione e il decesso della vittima trascorra un apprezzabile lasso di tempo viene riconosciuto il danno biologico terminale, o cosiddetto tanatologico La dibattuta questione sul riconoscimento, o meno, del danno biologico terminale, o altrimenti detto danno tanatologico,...
caduta nel corridoio della scuola
Viene negato il risarcimento del danno alla salute all’insegnante caduta nel corridoio della scuola poiché viene considerata incauta la sua condotta La vicenda, relativa alla caduta nel corridoio della scuola di un'insegnante, viene decisa dalla Corte di Appello di Salerno (sez. II, sentenza...
lavoratore autonomo
Il mancato regolare versamento dei contributi all’Inail esclude l’operatività della tutela assicurativa in caso di infortunio del lavoratore autonomo? La vicenda è stata trattata dalla Sezione Lavoro della Suprema Corte (Ordinanza n. 21302 del 5 ottobre 2020) che si è espressa con il...
invalidità
Nel riconoscimento dell’invalidità devono essere considerati anche gli aggravamenti verificatisi nel corso del procedimento amministrativo e giudiziario In tali termini si è espressa la Suprema Corte (sez. Lavoro, sentenza n. 2711 del 5 febbraio 2020). A seguito di due infortuni sul lavoro...
stato ansioso
Nell’insorgere di stato ansioso derivante dall’ambiente di lavoro bisogna valutare se il lavoratore ha concorso a creare o mantenere la situazione di conflitto “Il concorso di colpa del lavoratore nella creazione e/o nel mantenimento di una situazione di conflittualità nell'ambiente di lavoro esclude l'applicabilità dell'art....
idrocefalo post infettivo
Nel caso in cui dall'illecito sanitario derivi una lesione gravissima alla salute del neonato, nel caso di specie idrocefalo post infettivo, il danno morale richiesto iure proprio dai genitori va risarcito come danno non patrimoniale La delicata e particolare vicenda è stata decisa...
infortunio in cantiere
Nel caso di infortunio in cantiere del lavoratore devono ritenersi responsabili oltre al datore anche eventuali appaltatori e coordinatori della sicurezza di tutte le azienda coinvolte Il lavoratore agisce contro la società datrice, altra società proprietaria del mezzo di movimentazione, e il coordinatore...
formazione dei dipendenti
E’ fondamentale la formazione dei dipendenti in tema di sicurezza per escludere la responsabilità dell'ente in caso di infortunio sul lavoro “In tema di responsabilità degli enti derivante da reati colposi di evento in violazione della normativa antinfortunistica, la predisposizione di un adeguato...
danno tanatologico
Il danno tanatologico non può essere risarcito ai familiari iure hereditatis se trascorsi trenta minuti dal sinistro al decesso La vicenda è stata decisa dalla Suprema Corte (sentenza n. 11279 del 12 giugno 2020) ove viene respinta la richiesta di risarcimento del danno...
amputazioni
La vicenda trae origine da un sinistro verificatosi sull’autostrada A4 tra tre autoveicoli; al danneggiato viene riconosciuta una personalizzazione superiore a quella tabellare per le amputazioni subite A seguito del ricovero l’uomo veniva sottoposto ad un intervento chirurgico d'urgenza che comportava varie amputazioni,...

Seguici sui social

10,387FansMi piace
93FollowerSegui
179FollowerSegui