Novità in arrivo per la denuncia degli incidenti sul lavoro all’Inail. Sul sito dell’ente (www.inail.it) infatti è possibile scaricare il nuovo modulo per la denuncia online, sempre possibile quando la prognosi è di oltre tre giorni, escluso il giorno stesso dell’infortunio. Tra le novità del nuovo modulo c’è l’inserimento dei campi per la comunicazione dei dati sui contratti a part-time e sulle retribuzioni dei domestici.

Dal primo luglio 2013 la denuncia va trasmessa esclusivamente per via telematica e il datore di lavoro deve inviare la denuncia entro due giorni dalla ricezione del certificato medico. Se invece l’infortunio dovesse essere mortale o con rischio di morte, la denuncia va fatta entro le 24 ore.

Il nuovo modello si chiama Mod. 4 bis Prest. Contiene delle novità sia per il lavoratore che per il datore di lavoro.

Nel primo caso, sono stati inseriti nuovi campi per i dati dei contratti di lavoro dipendente a part time;  per il datore di lavoro c’è la modalità vaglia postale come mezzo di rimborso delle indennità di inabilità temporanea assoluta al datore di lavoro, quando da questi anticipate al lavoratore infortunatosi.

Inoltre sono stati adeguati i campi relativi alla comunicazione delle retribuzioni per gli addetti ai servizi domestici e familiari (colf, badanti, ecc) e di riassetto di pulizia locali; ed è stata inserita la nuova sottosezione per la comunicazione delle retribuzioni per i dipendenti con contratto part-time.

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui