COOPERAZIONE ITALIA-CINA

Accordi anche con Zhi Shuping, il presidente dell’Amministrazione Generale cinese per la Supervisione della Qualità, delle Ispezioni e della Quarantena nel campo della sicurezza alimentare.

Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, in missione a Pechino, giovedì ha incontrato il Ministro della Salute cinese Li Bin con cui ha affrontato i temi della cooperazione in campo sanitario.

Con il Ministro Li Bin, è stato siglato il Piano d’ Azione triennale 2016-2018 sulla collaborazione sanitaria tra i due enti italiano e cinese. I Ministri, hanno concordato anche l’istituzione di un gruppo di lavoro congiunto che ha tra i punti di collaborazione l’individuazione di aree della Cina dove avviare i progetti pilota sul modello della sanità italiana.

Ancora si è deciso sulla sostenibilità dei sistemi sanitari nazionali, l’accesso ai farmaci salvavita, l’assistenza agli anziani, la salute della donna e del bambino, la formazione di manager, medici e operatori sanitari e i progetti di ricerca scientifica anche sulla medicina tradizionale cinese.

Italia e Cina si sono poi impegnate a consolidare la collaborazione in campo sanitario negli organismi multinazionali, a cominciare dall’Organizzazione Mondiale della Sanita’ e sull’importanza del tema della salute nell’agenda del prossimo G20.

- Annuncio pubblicitario -

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui