Se si ricevono minacce telefoniche, è possibile chiedere e ottenere la registrazione della chiamata in questione? Ecco come comportarsi in certi casi.

Ci sono dei casi in cui ottenere la registrazione di una telefonata può essere utile. Quali?

Ad esempio, se una persona ci ha minacciato per telefono e non abbiamo fatto in tempo a registrare la chiamata “incriminata”.

Come ci si può muovere in questi casi?

È noto ormai che esistono numerosissime applicazioni sia per Android che per iPhone, che consentono di memorizzare il contenuto di una chiamata fatta o ricevuta da uno smartphone.

Ecco qualche esempio. Per gli smartphone che usano Android esiste Rmc: Android Call Recorder, Registratore di chiamate e poi Registratore di chiamata.

Per iPhone c’è invece TapeACall e Registrazione di chiamate – IntCall.

Tuttavia, questi servizi, sono quasi tutti a pagamento, ma soprattutto presentano un problema fondamentale.

Spesso se si riceve una telefonata di minacce non ce l’aspettiamo, di conseguenza non siamo pronti a registrarla sul momento. A quel punto diviene cruciale ottenere la registrazione di una telefonata. Anche per sporgere denuncia e potersi in questo modo tutelare.

Ma come fare?

Ebbene, contrariamente a quello che molti credono, le compagnie telefoniche non registrano le conversazioni audio dei propri clienti.

Pertanto, se ci si vuole rivolgere alla propria compagnia telefonica chiedendo la registrazione della chiamata, questa risponderà che non è in grado di farlo perché tali dati non vengono conservati.

Stesso discorso se si decide di rivolgersi a un giudice. Nessun tribunale può ordinare a una compagnia telefonica di farci ottenere la registrazione di una telefonata.

L’unica possibilità per poter ottenere la registrazione di una telefonata è avere in precedenza sporto denuncia/querela e aver ottenuto l’autorizzazione, da parte dell’autorità giudiziaria, alle intercettazioni telefoniche.

Questo, però, non può avvenire, se non in presenza di reati particolarmente gravi vista la lesione della privacy – e i costi – che implica.

È tuttavia possibile chiedere e ottenere dalle compagnie telefoniche il tabulati telefonici.

Vale a dire, il Cdr (Call Detail Record) che contiene tutte le informazioni su chi ha eseguito la telefonata, chi l’ha ricevuta, la data e l’ora.

Tutti possono ottenere i tabulati telefonici del proprio numero di telefono per quel che concerne le telefonate in uscita. Quanto alle telefonate in entrata vengono oscurati alcuni dei numeri per questioni di privacy.

Per ottenere i tabulati telefonici in versione completa oppure quelli di un’altra persona è necessario sporgere denuncia-querela alla polizia postale.

Come avviene tale procedura? Questa chiederà al magistrato l’autorizzazione a disporre l’acquisizione nei confronti della compagnia telefonica, dei tabulati telefonici nel periodo di riferimento.

Fatto questo, i tabulati verranno acquisiti nel fascicolo del pubblico ministero relativo al procedimento penale che si è aperto proprio a seguito della denuncia.

Ancora, l’acquisizione dei tabulati può avvenire anche su richiesta del proprio avvocato. Ciò avviene nell’ambito delle indagini difensive per come previsto dal codice di procedura penale.

Laddove nessun reato sia stato commesso, ma si è nell’ambito di una causa civile, ecco cosa accade.

L’acquisizione dei tabulati telefonici avviene sempre su ordine del giudice e dietro richiesta dell’avvocato entro i termini delle note istruttorie. Questi termini sono non oltre 60 giorni dalla prima udienza di comparizione delle parti.

Pertanto, non è possibile ottenere i tabulati telefonici se non è in gioco la difesa di un proprio diritto nell’ambito di un procedimento giudiziario.

 

 

 

Leggi anche:

CHIAMATA DA NUMERO SCONOSCIUTO, I SISTEMI PER INDIVIDUARE CHI CI HA CERCATO

5 Commenti

  1. Se io volessi recuperare un registrazione senza dover per forza querelare la persona si puo ?.mi aiutate per favore Premetto ho e uso Call recording grazie

  2. Buona sera io volevo chiedere sabato ho ricevuto da una persona al telefono: oltre a grandi insulti, minacce , dice un sacco di bugie che mi possono creare problemi al lavoro. Io avrei necessità di recuperare la conversazione fatta , primo per poterlo denunciare per le grandi insulti e parolacce ,minacce ricevute, ma anche per dimostrare che lui dice il falso. Come posso essere aiutato.

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui