Il rafforzamento dei muscoli della colonna consente di mantenere correttamente la posizione delle ossa e aiuta a prevenire infiammazioni

Rendere i muscoli della colonna un poco più validi ci permette di riportare il giusto equilibrio anche a livello articolare. Infatti, se molti dolori sono determinati dai muscoli, sfiancati o troppo deboli, altre condizioni patologiche possono derivare dalla eccessiva compressione delle faccette articolari delle vertebre.

Quando parliamo di colonna pensiamo sempre all’ernia del disco. In realtà, sebbene sia la più grande, si tratta solamente di una delle cinque articolazioni presenti. Infatti, oltre allo spazio occupato dal disco intervertebrale, ogni vertebra si articola con la sua omologa soprastante (2 articolazioni delle faccette superiori) e con la sottostante (2 articolazioni delle faccette inferiori).

Se la posizione delle ossa non è mantenuta in modo corretto da muscoli e legamenti, tutte queste articolazioni ne risentono andando incontro a progressiva infiammazione. Quindi per mantenere in equilibrio anche le articolazioni è doveroso eseguire alcuni movimenti.

Di seguito troverai altri tre semplici esercizi per migliorare la funzionalità motoria della schiena

Esercizio 27RM – Per i romboidi

Mettiti disteso/a a terra con la pancia in giù (prono/a) posiziona le mani una sull’altra e ponile a terra ma sotto al mento. A questo punto solleva i gomiti da terra cercando di stringere tra loro le scapole e distendi il braccio destro in avanti. Ritorna alla posizione di partenza ed esegui dal lato opposto. Ripeti in tutto 20 volte.

Esercizio 28RM – Incrocio per la schiena

Mettiti disteso/a a terra con la pancia in giù (prono/a) posiziona l’arto superiore desto in alto vicino al capo ed il sinistro in basso lungo il fianco. Entrambe le mani devono poggiare il palmo a terra. Ora solleva di 5-10 cm il braccio destro e la gamba destra contemporaneamente. Torna alla posizione di partenza ed esegui per 10 volte. Terminata l’esecuzione inverti la posizione degli arti e ripeti l’esercizio.

Esercizio 29RM – Inclinazioni laterali del busto contro gravità

Mettiti disteso/a a terra con la pancia in giù (prono/a) posiziona le mani una sull’altra e ponile a terra ma sotto al mento. A questo punto solleva gomiti, mai e mento da terra per 5-10 cm e ruota leggermente il busto verso destra come se volessi avvicinare lateralmente il gomito destro al bacino. Ritorna alla posizione di partenza ed esegui il movimento dal lato opposto. Ripeti in tutto 20 volte.

Dr. Paolo Scannavini

pscannavini@gmail.com

Fisioterapista e Kinesiologo

Leggi anche:

SCHIENA, MIGLIORAMENTO DELLA FUNZIONALITÀ MOTORIA

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui