Perforazione iatrogena del duodeno: complicanza da risarcire?

0

Errore o complicanza? La perforazione iatrogena del duodeno va risarcita e in questo video vi spieghiamo il perchè

E’ questione di perizia la perforazione iatrogena del duodeno nella chirurgia della cistifellea? Certamente sì, ma la negligenza vi entra a testa bassa.

Danno evento prevedibile ed evitabile, e anche in caso di verificazione dell’evento la sua gestione intra e post operatoria può risolvere ogni cosa, come argomenta il dr. Francesco Nicolì in questo video.

Ma come si fa a distinguere una complicanza colposa da una imprevedibile e imprevenibile?

La risposta è nelle c.d. “regole del gioco”, ossia negli oneri probatori che ricadono sulle parti in processo.

Se l’attore dimostra il nesso di causa tra danno e inadempimento astrattamente idoneo a procurarlo, sono i convenuti che devono dimostrare in positivo la concausa esterna all’operato dei medici.

In questo video si parlerà di una ctu mal fatta e di tutto le cose che “non si debbono scrivere” in una consulenza tecnica di ufficio.

Il ctu medico legale ha condiviso quanto affermato dal ctu specialista (e forse ci ha messo anche del proprio) in maniera imperita screditando, certamente, la professione dello specialista in medicina legale.

Ma il vero problema è che gli specialisti della materia per cui è causa, nominati in udienza, dovrebbero avere una certificata esperienza in quel tipo di chirurgia e non dovrebbero fare altro tipo di chirurgia. In verità i CCTTUU dovrebbero essere colti e terzi!

Vi consiglio di vedere tutto il video perchè è interessante e formativo e individua le negligenze dei ccttuu, ma il chirurgo dr. Nicolì spiega anche il perchè sia un errore e non un evento avverso incolpevole.

Il video fa parte delle note “tavole rotonde” dell’Accademia della Medicina Legale (offerte gratuitamente agli associati) che sono terminate nel mese di ottobre scorso.

Dr. Carmelo Galipò

(Pres. Accademia della Medicina Legale)

Leggi anche:

Terapia astrattamente idonea: cosa significa veramente?

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui