L’intervento, realizzato all’ospedale San Camillo di Roma, ha consentito la rimozione di un tumore benigno di 4 chili diagnosticato 5 anni fa

Un tumore benigno di 4 chili è stato asportato una anziana di 100 anni di Cori, in provincia di Latina. Si è trattato di un intervento delicato al volto per una massa che era sta diagnosticata cinque anni fa ma che da qualche tempo le stava dando seri problemi, tra dolori, disagi e una grandezza ormai divenuta insopportabile.

L’operazione è stata realizzata all’ospedale San Camillo di Roma dove la paziente è stata seguita dal chirurgo maxillo facciale Roberto Pistilli, originario del suo stesso Paese e componente del gruppo diretto da Bruno Pesucci. Al tavolo operatorio anche i chirurghi  Vincenzo Marcelli e Matteo Gualtieri, con il supporto  degli anestesisti Camillo Piccinelli e Gianmattia Mastroianni, oltre che del personale  della terapia Intensiva “Cr4” e del reparto “Polispecialistica Long”.

La permanenza in sala operatoria è stata di circa tre ore.

Dopo una degenza di 10 giorni e il Natale trascorso in ospedale, la donna è stata dimessa. Una volta uscita ha chiesto di poter mangiare un piatto di rigatoni al pomodoro, il suo piatto preferito.

“Voglio rivolgere un sentito ringraziamento ai medici e professionisti dell’équipe dell’ospedale romano San Camillo che nei giorni scorsi ha effettuato una operazione record su una donna di 100 anni che da circa 5 anni lottava con questo male. L’operazione, durata tre ore in anestesia totale, ha permesso di asportare una massa tumorale di 4 chili nella zona testa-collo”. Lo ha affermato in una nota l’assessore alla Sanità e integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

“Un grande augurio di pronta guarigione – ha aggiunto – va a ‘nonna Virginia’ di Cori, nella provincia di Latina, che ha saputo affrontare questa sfida con coraggio e determinazione”.

Leggi anche:

RICOSTRUZIONE BRONCHIALE, A PADOVA INNOVATIVO INTERVENTO CON TECNICA VATS

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui