Il chirurgo è finito a giudizio per il decesso di una paziente di 76 anni, ricoverata per una embolia polmonare e morta dopo un presunto intervento tardivo

E’ in corso a Latina in processo a carico di un chirurgo di 46 anni, in servizio nel nosocomio del capoluogo di provincia pontino, accusato di omicidio colposo in relazione al decesso di una paziente di 76 anni, morta nel maggio del 2013 in seguito a un presunto intervento tardivo.

Il professionista era finito nel mirino della locale Procura della Repubblica in seguito alla denuncia presentata dai parenti della vittima, intenzionati a fare piena luce sull’accaduto. L’inchiesta aveva portato, nel febbraio del 2015, alla richiesta di rinvio a giudizio del camice bianco.

La paziente, come ricostruisce Latina Oggi, era stata ricoverata per una embolia polmonare dopo una caduta accidentale. Secondo l’ipotesi accusatoria, sostenuta dai familiari della vittima, il medico finito a giudizio avrebbe omesso di ricorrere immediatamente alla soluzione chirurgica nonostante la donna fosse gravata da una imponente emorragia interna, come  emerso anche dall’emocromo.

Una tesi che sembrerebbe aver trovato riscontro nelle conclusioni degli esperti incaricati dal Pubblico ministero per lo svolgimento dei dovuti accertamento sul caso.

I periti, nell’ultima udienza avrebbero infatti confermato che la decisione di operare la paziente sia stata tardiva. Il camice bianco avrebbe dovuto accorgersi che bisognava intervenire subito. Invece, sarebbero trascorse 30 ore prima che la 76enne venisse portata in sala operatoria; un lasso di tempo che sarebbe stato decisivo nell’evolversi del quadro clinico della signora.

I consulenti hanno anche evidenziato che, se l’intervento fosse stato eseguito tempestivamente, le percentuali sarebbero state comunque di alto rischio, ma le speranze di sopravvivenza sarebbero state maggiori.

Hai vissuto una situazione simile? Scrivi per una consulenza gratuita a malasanita@responsabilecivile.it o invia un sms, anche vocale, al numero WhatsApp 3927945623

Leggi anche:

Malore improvviso: muore 21enne, due giorni prima era stata in ospedale

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui