Fitness tracker, pittaforme per monitorare i neonati e dispositivi per gravidanza e allattamento tra le principali novità in vetrina

Si chiama ‘uGrow’ ed è una delle principali novità in ambito sanitario presentate al Ces (Consumer Electonico Show), la più importante rassegna mondiale dedicata all’elettronica di consumo che si chiude oggi a Las Vegas. Si tratta di una piattaforma virtuale per monitorare la crescita dei bebè, una sorta di pediatra virtuale, messo a punto dall’azienda olandese Philips.
‘uGrow’ ottimizza il monitoraggio dei neonati unendo i dati del termometro a infrarossi e del biberon ‘smart’, che tiene conto di quantità e temperatura del latte, a quelli forniti dai genitori su sonno e poppate, elaborando un profilo personalizzato e dando anche consigli in caso di problemi.
A Las Vegas Philips ha anche presentato una applicazione che dà indicazioni su come ridurre il rischio cardiovascolare, nonché uno spazzolino ‘smart’, che sulla base dei dati dei sensori interni dà consigli sulla tecnica con cui si lavano i denti a analizza l’alito per monitorare la salute orale.
Non sono mancate nell’edizione 2017, come ogni anno, le ultimissime innovazioni nella sfera degli smartwatch e dei fitness tracker, in grado ormai non solo di monitorare l’attività fisica ma anche di effettuare elettrocardiogrammi e determinare alcuni parametri corporei come la massa grassa.
Tra le altre novità in tema di salute illustrate al Ces figurano i sensori Scio presenti in alcuni dispositivi quali bilance ‘smart’ e smartphone; si tratta di veri e propri mini spettrometri a infrarossi in grado di analizzare gli alimenti stabilendo calorie e percentuale di grassi, oltre che proteine e acqua presenti.
E ancora l’azienda statunitense Bloomlife ha presentato due dispositivi per aiutare la donna nelle fasi del parto e dell’allattamento: sono rispettivamente un monitor indossabile che registra le contrazioni, d’aiuto per capire quando è il momento di andare in ospedale, e il ‘Willow’, un tiralatte che si nasconde nel reggiseno e che permette alle neomamme di tirarsi appunto il latte senza doversi fermare.

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui