Ai camici bianchi viene addebitata una errata diagnosi di gastroenterite nei confronti di una bimba di quattro anni, morta per un volvolo ileale a Bologna nell’ottobre del 2020

Quattro medici sono indagati a Bologna per il decesso di una bimba di quattro anni, morta -secondo l’ipotesi accusatoria – per una errata diagnosi di gastroenterite. In base a quanto appurato, la piccola, in realtà, presentava una occlusione intestinale, patologia per la quale era stata già operata nello stesso ospedale a pochi mesi di vita.

Secondo quanto riportato dal Corriere di Bologna, la bimba era stata portata in Pronto soccorso nell’ottobre del 2020 con sintomi che sarebbero peggiorati di ora in ora. Per il Pubblico ministero titolare del fascicolo tutti e quattro i camici bianchi che ebbero in cura la paziente – un radiologo, due chirurghi e un medico di guardia – ciascuno per il proprio ruolo, avrebbero omesso di valutare e tenere nella giusta considerazione la pregressa operazione all’addome a cui la piccola era sottoposta anni prima. Si sarebbero invece focalizzati su una iniziale diagnosi di gastroenterite, agendo con superficialità e negligenza e non ricorrendo ad altri esami, ad esempio una Tac, che li avrebbe indotti a valutare altri scenari e a ricorrere a un intervento chirurgico che avrebbe potuto essere risolutivo. La bimba morì per un volvolo ileale due giorni dopo il ricovero.

Gli indagati hanno chiesto il rito abbreviato, condizionato a una perizia terza. Il Gup ha rinviato la decisione al gennaio del 2022, quando saranno discusse le consulenze di tutte le parti in contraddittorio tra loro.

Sulla vicenda, inoltre, il Pm ha aperto – in seguito alla denuncia della mamma della vittima – un altro fascicolo che vede indagati altri sei operatori sanitari che devono rispondere, a vario titolo, di falso, favoreggiamento e omesso referto. Come riferito sempre dal Corriere di Bologna, secondo l’accusa, avrebbero mentito o riferito circostanze non vere per coprire le presunte responsabilità dei colleghi.

Sei vittima di errore medico o infezione ospedaliera? Hai subito un grave danno fisico o la perdita di un familiare? Clicca qui

Leggi anche:

Emorragia cerebrale dopo il ricovero in ospedale, aperta inchiesta a Udine

Complicanze dopo una isterectomia, quattro medici condannati per lesioni

Morta dopo un intervento alla colonna vertebrale, due medici a giudizio

- Annuncio pubblicitario -