Non solo crediti formativi gratuiti nel corso di formazione per ctu e ctp, ma relatori di eccellenza e formazione specialistica per consulenti che “non debbono chiedere mai”!

Un corso di eccellenza per una formazione per ctu e ctp che parte dal presupposto che la cultura giuridica non può essere misconosciuta ai consulenti tecnici.

Nelle ctu non si può giungere a delle conclusioni medico legali basate su principi giuridici che sono “appiccicaticci” nelle teste di un gran numero di consulenti tecnici. Basta col “sentito dire”, anche i medici forensi devono conoscere “l’eziologia” dei principi giuridici perché solo così le relazioni saranno all’altezza del Giudice e della giustizia.

Ecco, questo è tra i più importanti obiettivi che si vogliono raggiungere alla fine del corso.

Entrando ancora nel merito del corso, i relatori delle 12 tavole rotonde sono di eccellenza; le tematiche trattate sono quelle che caratterizzano la totalità dei contenziosi medicolegali nella responsabilità sanitaria; il corso sarà accreditato per tutte le professioni sanitarie e per gli avvocati; i crediti ecm sono tanti (50 per i medici e credo almeno 20 venti per gli avvocati); la partecipazione è gratuita per tutti i soci dell’Accademia della Medicina Legale; è possibile partecipare alle tavole rotonde in diretta streaming… insomma sfidiamo chiunque a zero euro a fare di più!

Citiamo i relatori cominciando dai Giudici:

Cons. di Cassazione dott. Paolo Di Marzio – Cons. di Cassazione dott. Domenico Chindemi – Pres. della 13ma sez. del Trib. di Roma dott. Alberto Michele Cisterna – Pres. della 12ma sez. Tribunale civ. di Roma dott. Roberto Parziale.

Il Giudice della 13ma sez. Trib. Civ. di Roma dott.ssa Vittoria Amirante, parteciperà come uditore e interverrà nei dibattiti in una o più tavole rotonde, a seconda della propria disponibilità.

… per poi passare agli avvocati specializzati in responsabilità sanitaria:

Avv. Lorenzo Locatelli e Avv. Francesco Carraro del foro di Padova – Avv. Emanuela Foligno del foro di Milano – Avv. Bugiolacchi Leonardo del foro di Roma,

…per finire con i medici legali che della responsabilità sanitaria fanno “il pane quotidiano:

Dr. Alberto Bellocco, Dr. Giovanni Liguori e dr. Nicandro Buccieri che hanno aderito all’invito del sottoscritto che si pregierà di moderare e relazionare su alcuni argomenti clou delle 12 tavole rotonde.

Insomma le premesse di una eccellente formazione per ctu e ctp ci sono per cui mi permetto solo di ricordare le caratteristiche e le finalità dell’iniziativa:

  1. Al corso parteciperanno solo i soci dell’Accademia della medicina legale (clicca qui per iscriverti);
  2. Il corso sarà costituito da 12 incontri di 4 ore pomeridiane (dalle 14 alle 18);
  3. Sarà possibile partecipare in sala (a Roma) o con diretta live streaming;
  4. La partecipazione darà diritto a 50 crediti formativi per le professioni sanitarie (per gli avvocati siamo ancora in corso di accreditamento);
  5. Il tutto è gratuito ad eccezione della associazione all’Accademia della Medicina Legale, la cui quota annuale è di 50 €.
  6. Gli obiettivi dell’Accademia sono:
    • creare sinergie tra gli specialisti in medicina legale e tutti gli altri specialisti che fanno attività forense nella responsabilità sanitaria;
    • diventare riferimento costante negli anni per la formazione continua accreditata e “scovare” talenti da poter fare lavorare.

Invito, quindi, sanitari forensi (medici, odontoiatri, infermieri, biologi, genetisti e tecnici di laboratorio) e avvocati ad iscriversi all’Accademia e al corso che inizierà il 13 Marzo p.v.

Dr. Carmelo Galipò

(Pres. Accademia della Medicina Legale)

SCARICA QUI LA LOCANDINA DEL CORSO

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALL’ACCADEMIA DELLA MEDICINA LEGALE

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CORSO

Leggi anche:

TAVOLA ROTONDA MEDICO LEGALE E GIURIDICA: NECESSARIA PER I MEDICI LEGALI

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui