I camici bianchi sono accusati di omicidio colposo per il decesso di un ragazzo di 18 anni morto a seguito di una fibrillazione ventricolare nel 2016

Il Giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Civitavecchia ha rinviato a giudizio due medici accusati di omicidio colposo in relazione al decesso di un 18enne morto a seguito di una fibrillazione ventricolare nell’aprile del 2016. Si tratta dei camici bianchi che da tre anni avevano in cura il ragazzo, tenuto sotto controllo per una aritmia e costretto a un terapia farmacologica che però era stata interrotta pochi mesi prima del decesso in quanto, a detta dei professionisti, le condizioni del giovane erano migliorate.

Dopo la tragica scomparsa la magistratura aveva aperto un’inchiesta sul caso, iscrivendo i dottori nel registro degli indagati. Le indagini avevano portato il sostituto procuratore titolare del fascicolo a chiedere lo scorso novembre, che i due venissero processati.

Secondo l’ipotesi accusatoria – riferisce Civonline – i medici avrebbero agito con negligenza e imprudenza per “aver omesso di eseguire i dovuti accertamenti diagnostici per la diagnosi differenziale fra le possibili patologie”, causa della grave instabilità ventricolare della quale era affetto il paziente, in particolare “omettendo di disporre la biopsia endomiocardica”, nonché “l’ablazione del focus aritmogeno”.

A uno degli indagati, inoltre, viene contestato di aver “omesso di disporre il ripristino dell’efficace terapia farmacologica che precedentemente era stata disposta”.

Respinte, invece, le istanze della difesa, che in sede di udienza preliminare aveva chiesto il non luogo a procedere per i propri assistiti.

Se sei stato/a vittima di un errore medico e vuoi ottenere, in breve tempo, il risarcimento dei danni fisici subiti o dei danni da morte di un familiare, clicca qui

Leggi anche:

Emorragia cerebrale dopo il ricovero in ospedale, aperta inchiesta a Udine

Complicanze dopo una isterectomia, quattro medici condannati per lesioni

Morta dopo un intervento alla colonna vertebrale, due medici a giudizio

- Annuncio pubblicitario -

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui