Dieci medici dell’area rianimazione-anestesia dell’ospedale Cisanello risulterebbero indagati per la scomparsa di una donna di 52 anni, arrivata in ospedale in gravi condizioni e morta mentre era intubata. La Procura ha disposto l’autopsia per fare luce sull’accaduto

Dieci medici risulterebbero indagati per il decesso di una paziente di 52 anni, morta mentre era intubata all’ospedale Cisanello. I professionisti finiti nell’inchiesta della Procura di Pisa, secondo quanto riferisce il Tirreno, farebbero tutti parte dell’area rianimazione –anestesia del presidio ospedaliero del capoluogo di provincia toscano. L’ipotesi di reato a loro carico è di omicidio colposo.

La vittima, un tecnico di laboratorio dell’Azienda ospedaliera, era arrivata presso il nosocomio in condizioni già molto gravi. La denuncia presentata dai congiunti dopo il decesso, come riporta il Tirreno, non rappresenta la volontà di attaccare a prescindere l’operato dei medici. L’obiettivo è che venga analizzato ogni passaggio dell’assistenza fornita alla donna per capire cosa non abbia funzionato e  valutare eventuali negligenze del personale sanitario

Gli avvisi di garanzia spiccati dalla Procura costituiscono quindi un atto dovuto per consentire ai camici bianchi la nomina di propri consulenti in vista dell’autopsia in programma nei prossimi giorni.

I magistrati hanno conferito gli incarichi per lo svolgimento degli opportuni accertamenti medico legali. Gli esperti avranno 90 giorni di tempo per consegnare la loro relazione. I periti dovranno chiarire cosa sia successo alla paziente. Dalle loro conclusioni si attendono inoltre risposte circa la correttezza delle procedure e dei protocolli adottati dai medici.

La donna lascia un marito e un figlio minorenne. Nel procedimento, inoltre, si sono costituiti parti offese anche il fratello e la sorella.

Credi di essere vittima di un caso di errore medico? Scrivi per una consulenza gratuita a medicolegale12@gmail.com o invia un sms, anche vocale, al numero WhatsApp 3927945623

Leggi anche:

MORTO DOPO IL RICOVERO, DISPOSTO SUPPLEMENTO DI INCHIESTA

LASCIA UN COMMENTO O RACCONTACI LA TUA STORIA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui