Home Sanità Malasanità

Malasanità

melanoma non diagnosticato
La dottoressa era finita a giudizio per omicidio colposo in relazione al decesso di una donna di 58 anni, morta per una melanoma non diagnosticato nel 2015. Secondo il Tribunale, se la patologia fosse stata tempestivamente riconosciuta, la donna avrebbe avuto il 90 per cento di...
Morta per le complicanze di una erisipela
Due medici erano finiti a giudizio in seguito al decesso di una paziente di 62 anni, morta per le complicanze di una erisipela in una clinica romagnola dopo 12 giorni di degenza Una condanna e una assoluzione. E’ questo il verdetto emesso dal...
morta di parto
L’Asl di Bari è stata condannata a risarcire circa un milione e 800mila euro ai congiunti di una donna morta di parto nel 1998 Il giudice monocratico del Tribunale Civile di Trani ha condannato l’Asl di Bari al pagamento di oltre 1 milione...
trasfusione infetta
Accolto il ricorso della famiglia di una giovane studentessa, affetta da epatite B per una trasfusione infetta a cui venne sottoposta due giorni dopo la nascita Il Tribunale di Lecce ha riconosciuto a una studentessa di 24 anni il diritto a un risarcimento pari a...
gravi danni cerebrali
Un milione di euro alla famiglia di un minore che sei anni fa ha riportato gravi danni cerebrali alla nascita per una condotta medica improntata – secondo l’accusa - a negligenza e imperizia L’Azienda Sanitaria Locale di Lecce dovrà corrispondere una cifra...
morta per le complicanze di un intervento
Cure tardive e diagnosi errata: circa seicentoquarantamila euro ai familiari di una 77enne morta per le complicanze di un intervento chirurgico nel 2012 a Palermo Il Policlinico di Palermo dovrà versare un risarcimento di circa 640mila euro a favore dei parenti di donna morta...
positiva all'hcv
Il Tribunale di Napoli ha condannato il Ministero della Salute a risarcire i familiari di una donna morta nel 2013 dopo essere risultata positiva all’HCV anni dopo una trasfusione di sangue Nel 1976 aveva subito trasfusioni di sangue infetto durante la degenza presso...
morta dopo una visita in pronto soccorso
Il Tribunale di Cuneo ha inflitto una pena di 5 mesi e 10 giorni in abbreviato a un medico finito sotto inchiesta per il decesso di una donna di 39 anni morta dopo una visita in Pronto soccorso Cinque mesi e dieci giorni...
tumore osseo
Condannato alla pena (sospesa) di un anno di reclusione un ortopedico in servizio nel 2013 presso una casa di cura della Capitale. Il dottore, in base a quanto appurato, avrebbe confuso un tumore osseo con una frattura, disponendo un intervento che si è rivelato poi inutile...
amputazione parziale del braccio
Ammonta a circa 500 mila euro il risarcimento disposto dal Tribunale civile di Pescara a favore di una donna costretta a subire l’amputazione parziale del braccio dopo tre interventi chirurgici Il Tribunale civile di Pescara ha condannato un ortopedico e la casa di...

Seguici sui social

8,904FansMi piace
75FollowerSegui
185FollowerSegui

Dalla parte dei medici

aneurisma dell'arco dell'aorta

Aneurisma dell’arco dell’aorta, a Roma realizzato intervento innovativo

Il paziente, che presentava un voluminoso aneurisma dell'arco dell'aorta, è stato trattato con una protesi endovascolare modificata su banco in sala...
tumore maligno all'utero

Tumore maligno all’utero, straordinario intervento su bimba di 1 anno

L’operazione, in videolaparoscopia, è stata eseguita all’ospedale Santobono di Napoli e ha consentito di preservare la fertilità futura della piccola, affetta...
Organi addominali nel torace

Organi addominali nel torace, bimbo salvo grazie a complesso intervento

Il piccolo paziente, a causa di un’ernia diaframmatica, è nato con gli organi addominali nel torace. E’ stato operato in toracoscopia,...

Medicina Legale News